I Vini locali

Sul lento digradare tra l’altopiano delle Murge e il mare, produrre non è mai stato un problema: terreni fertili, duro lavoro e un clima generoso regalano da sempre prodotti eccellenti.

Come i vini locali, oggi in gran spolvero dopo anni di presenza anonima in tante prestigiose etichette, premiando un’obiettiva qualità delle uve e una tradizione millenaria, spesso tramandata di padre in figlio.

La provincia di Barletta Andria Trani è il regno del Nero di Troia, del Moscato di Trani e di un rilevante numero di denominazioni DOC, DOCG e IGT.

Se la buona tavola in Puglia è quasi una religione, il vino è cultura e linguaggio del territorio. Esiste più di un itinerario caratterizzato dalla presenza di cantine storiche e interessanti realtà emergenti dove degustare e acquistare direttamente ma, soprattutto, far propria la storia di una famiglia, un sogno, un’atmosfera.

Esperienze che entusiasmano sempre più e che restano nella memoria e nel cuore degli enoturisti appassionati o semplicemente curiosi.

Vi suggeriamo un paio di indirizzi:

Cantina Vinicola Morasinsi dove nascono vini Rossi, affinati in anfora e invecchiati in botti di quercia, deliziosi vini Bianchi e Rosati e uno squisito Moscato da gustare al tramonto, direttamente nei vigneti (foto di copertina);

Boccadoro, un pregiato vino Moscato, elegante ed equilibrato, che ha subito incontrato i gusti dei palati più esigenti in abbinamenti tradizionali e moderni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *