Alla scoperta di Conversano

Conversano è un borgo pugliese elegante e sobrio, traboccante di storia e saperi antichi. A chi percorre il tratto di costa a sud di Bari, tra Torre a Mare e Savelletri, consigliamo una fuga verso l’interno, alla sua scoperta.

Conversano ha origini antichissime, poche case bianche e molti tesori come l’imponente Castello Acquaviva d’Aragona, di epoca medievale, con la pinacoteca e i dipinti della Gerusalemme liberata che il cattivissimo “Guercio delle Puglie” – ovvero Conte Giangirolamo II Acquaviva d’Aragona – commissionò al pittore Paolo Finoglio.

I vicoletti sono affascinanti, come la pavimentazione a chianche, gli archi e le volte, i palazzi nobiliari e le chiese, la Cattedrale romanica, maestosa e bellissima, e il Monastero di S. Benedetto.

Tra le mura antiche si dorme in strutture di charme e si gustano fantastici piatti pugliesi.

Polignano a Mare, il borgo famoso per la sua strepitosa posizione a picco sul mare, e quello fiabesco di Alberobello sono vicinissimi.

foto di copertina e approfondimenti: Comune di Conversano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.